8 modi per rinfrescarsi senza aria condizionata

Inizia con questi suggerimenti per rinfrescarti il ​​prima possibile, quindi prova i nostri miglioramenti a lungo termine per mantenere bassa la temperatura della tua casa negli anni a venire.



Finestra Houseplant Getty

PER OGGI ORA

1. Chiudi le finestre.



Può sembrare controintuitivo, ma nelle calde giornate estive, aprire le finestre spesso renderà la tua casa più calda, non più fresca. Quando cala la notte, se l'aria all'esterno è più fresca che all'interno, spalancate le finestre, in particolare quelle orientate ai venti dominanti in modo da poter sfruttare la ventilazione trasversale. Ciò consentirà la circolazione dell'aria fresca notturna e impedirà a una buona parte del calore del sole di raggiungere gli interni. Assicurati di chiuderli - insieme a persiane e ombre - prima che il sole colpisca la tua casa al mattino. Inoltre, metti piante d'appartamento davanti alle finestre soleggiate per assorbire parte dell'energia del sole.

esperimenti scientifici da fare con i bambini

2. Usa i fan in modo strategico.

Ventilatori a soffitto : Assicurati che il tuo ventilatore funzioni nella giusta direzione: in estate, dovresti sentire la brezza del tuo ventilatore soffiare verso il basso (puoi anche usare i ventilatori a soffitto in inverno per creare una corrente ascensionale). E ricorda, i ventilatori a soffitto raffreddano le persone, non le stanze, quindi spegnili quando esci dalla stanza.



Fan indipendenti : Se posizionati direttamente di fronte a te, questi fan, nessuna sorpresa, ti aiuteranno a mantenerti calmo. Usa un flacone spray per spruzzarti davanti al ventilatore e puoi cambiare drasticamente la temperatura mentre l'acqua evapora dalla tua pelle, il tuo corpo perde calore.

Galleria del vento fai da te : Se c'è una brezza fresca, in particolare di notte, posiziona un ventilatore rivolto verso l'interno sul lato della casa che riceve il vento e un altro rivolto verso l'esterno all'estremità opposta della casa. Massimizzerai il potere rinfrescante di una brezza naturale.

come coprire i brufoli con il trucco
Insalata di anguria e rucola Johnny Miller

3. Mangia pasti freddi.

Proprio come bere un buon cocktail freddo raffredda il corpo, mangiare cibo freddo aiuta a mantenere la temperatura interna più bassa in una giornata calda. Prova a semplice insalata di cocomeri , ad esempio, o a zuppa fredda . Se cucini, usa il grill o il microonde: il forno e i fornelli renderanno la tua cucina più calda.

4. Spegnere le luci.

Mentre i fulmini moderni, come le lampade fluorescenti compatte e i LED, sono più efficienti, le lampadine a incandescenza possono produrre tanto calore quanto la luce. È sempre una buona idea spegnere le luci per risparmiare energia, ma nelle calde giornate estive è doppiamente importante farlo in modo da poter mantenere bassa la temperatura della stanza. Lo stesso vale per molti dispositivi elettronici. Considera l'idea di scollegare qualsiasi dispositivo non necessario. Anche in modalità standby, molti componenti elettronici rimangono caldi.

Giocattolo da piscina Getty

5. Fai una doccia fredda o vai a nuotare.

acconciature per andare a un matrimonio

Può sembrare ovvio, ma vale la pena dirlo: se hai caldo, abbassa la temperatura interna immergendoti in acqua fredda. A meno che non ci sia il 100% di umidità, l'evaporazione dell'acqua dalla pelle ti raffredderà ulteriormente una volta che emergerai dall'acqua. Per una scorciatoia, tampona l'acqua fredda o i cubetti di ghiaccio sui polsi. Poiché i tuoi vasi sanguigni sono così vicini alla pelle lì, sentirai prima gli effetti di raffreddamento.

CORRELATI: 6 verità sorprendenti sulla sicurezza del nuoto »

PER IL FUTURO

6. Installare l'isolamento della soffitta.

Mentre i ventilatori della soffitta potrebbero non aiutare a raffreddare in modo significativo la tua casa, l'isolamento della soffitta può impedire che l'aria più fresca della tua casa fuoriesca dal soffitto. Se hai aria centrale, assicurati di sigillare i condotti, specialmente in corrispondenza di prese d'aria e registri, altrimenti potresti perdere fino al 20% dell'aria raffreddata.

Foro di scavo per albero Getty

7. Piantare alberi strategicamente.

le migliori canzoni dal 2010 al 2017

La tua casa diventa calda perché il sole ci picchia sopra. Lascia che la natura ti aiuti a ridurre le tue bollette energetiche piantando alberi decidui sui lati est e ovest della tua casa in estate, le loro larghe foglie ombreggeranno la tua casa, mentre in inverno i rami spogli non impediranno al calore del sole di raggiungere le tue pareti . Inoltre, prendi in considerazione la possibilità di piantare alberi o arbusti per ombreggiare le aree ad alto calore: unità di condizionamento d'aria che emettono calore, ad esempio, e vialetti e passaggi pedonali che lo assorbono. Ovviamente, sedersi sotto un albero ombroso in una calda giornata estiva non è un brutto modo per passare il tempo, ovunque si trovi l'albero!

8. Installare tende da sole.

il tipo più popolare di albero di natale

Come gli alberi, le tende da sole possono farti risparmiare sulle bollette energetiche riducendo il calore assorbito dalla tua casa.

DICONO: come fai a rimanere calmo senza AC?

PROSSIMO: 23 piscine naturali mozzafiato »

Foto: Getty Johnny Miller Getty Getty

Questo contenuto viene creato e gestito da una terza parte e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi e-mail. Potresti trovare ulteriori informazioni su questo e altri contenuti simili su piano.io. Pubblicità - Continua a leggere qui sotto